ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish
Versione normale Versione Ipovedenti

LEGGENDA
leggenda mobilità Mobilità
Esigenze dell'utenza: chiarezza di informazioni, autonomia dei movimenti, minimo sforzo fisico sicurezza e comfort 

leggenda vista
Vista 
Esigenze dell'utenza: chiarezza di informazioni autonomia dei movimenti, minimo sforzo fisico garanzia dell'orientamento, sicurezza e comfort 
leggenda udito
Udito 
Esigenze dell'utenza: chiarezza di informazioni autonomia dei movimenti, minimo sforzo fisico garanzia dell'orientamento, sicurezza e comfort 
leggenda gusto
Gusto 
Esigenze dell'utenza: chiarezza di informazioni sulla composizione dei cibi, disponibilità di cibi specifici, possibilità di personalizzare orari per pasti possibilità di personale medico reperibile, sicurezza e comfort 

verde accessibile Accessibile
giallo accessibile parzialeAccessibile parziale
rosso non accessibileNon accessibile
grigio informazioni mancantiInformazioni mancanti
Piazza Duomo

Bene Storico 
Sicilia , Siracusa , Siracusa

Le nostre valutazioni di accessibilità del bene

vista livello unoudito livello unomobilità livello treristorazione livello due

Orari:
Ipogeo:
Dal Lunedì al Venerdì dalle 9:30 alle 13:00
Sabato e Domenica dalle 19:00 alle 22:30


Biglietteria:
Ipogeo:
Dai 0 ai 17 anni (Gratuito)
dai 18 ai 24 anni 2.00 euro
dai 25 ai 64 anni 4.00 euro
dai 65 anni ( Gratuito)


Recapiti:
Come Arrivare Pubblico:
E' attivo un servizio bus-navetta che dal parcheggio Talete e da Piazza Pancali porta in Ortigia. La fermata più vicina per raggiungere Piazza Duomo è su via Roma.

Come Arrivare Privato:
Autostrada Catania Siracusa-uscita Siracusa; seguire le indicazioni per il centro storico.
La maggior parte dell`isola è ZTL; sono attivi due parcheggi a pagamanto, `Talete` (0,60 orari) e `alla Marina` (1 euro orario).
Dal Parcheggio Talete parte un bus-navetta che effettua il giro dell'isola di Ortigia.


La piazza si presenta con una forma semiellittica, ed è dominata dalle facciate imponenti di alcuni palazzi nobiliari, da quelle barocche delle due chiese che ivi si ergono: il Duomo e la chiesa di Santa Lucia alla Badia.


L'andamento della piazza è in piano, e la pavimentazione non presenta punti di sconnessione, nè pendenze.


Diversi sono i punti di accesso alla piazza: da via Cavour e da Via Minerva, in piano; da Via delle Vergini e Via Picherali, salendo dalla Fontana Aretusa; da via delle Carceri Vecchie, salendo dal Passeggio Adorno.


L'accesso al Duomo avviene dalla Scalinata che si apre sulla Piazza; un accesso con rampa è presente all'interno del cortile dell'Arcivescovado, messo a disposizione dei visitatori con problemi di deambulazione.


Ipogeo di Piazza Duomo:


L'affascinante e caratteristico sito è strettamente legato alle vicende storiche dei siracusani, basti pensare che fu il luogo ove, durante la seconda guerra mondiale, venne nascosto e protetto dai bombardamenti il simulacro argenteo della patrona S. Lucia. Nel corso degli eventi bellici, nel cuore dell'ipogeo, si svolse persino una processione in onore della santa. Durante il percorso sotterraneo e possibile scorgere i resti di pozzi o di antiche cisterne dalle quali i siracusani attinsero l'acqua nel corso dei secoli.


 


 


 



 



Informazioni turistiche

Piazza Duomo si trova nel cuore dell'isola di Ortigia, il centro storico della città di Siracusa.


Sin dall'inizio la piazza era destinata ad essere un'area sacra, già frequentata come tale in età sicula e sulla quale in seguito sorse un tempio ionico arcaico, il più grande fra quelli conosciuti nell'Occidente greco, i cui resti sono oggi sotto il palazzo Senatorio; a fianco si trova il tempio di Atena, celebrato anche da Cicerone che narrò delle sue porte d'avorio e d'oro e dello scudo della Dea, visibile da lontano, ad indicare la rotta ai naviganti.


Il tempio di Atena, come spesso accadeva in passato, fu trasformato in basilica cristiana con la chiusura dello spazio fra le colonne ed il riutilizzo degli spazi interni. Poco dopo vi fu trasferita la Cattedrale e in epoca normanna le pareti delle navate vennero decorate con mosaici, dei quali si possono ancora ammirare i resti.


Accanto al Duomo è il Palazzo Senatorio, sede del Municipio, costruito nel Seicento sui resti del tempio ionico; di fronte il Palazzo Beneventano del Bosco, ricostruito a fine settecento; infine, alla destra del duomo, il Palazzo Vescovile, costituito da strutture medievali restaurate e riutilizzate nel Seicento e dotato di una splendida terrazza con un suggestivo giardino pensile.


 


 





 

 


Hai visitato questo sito? Lascia la tua recensione sul livello di Accessibilità. Grazie.

Nessun commento
Aggiungi il tuo commento
Nome completo
Email
Commento

ACCESSIBILITA' DEL SITO

Presente
Ampia disponibilità nel reperire informazioni : Presente

Presente
Ampia disponibilità degli orari di visita: Presente

presente
Possibilità di raggiungere il bene con mezzi pubblici di trasporto: presente

non presente
Mappa tattile del percorso posizionata all'ingresso: non presente

non presente
Distribuzione su richiesta di audioguide: non presente

presente
Distribuzione supporti cartacei (locandine-brochure-depliant): presente

non presente
Distribuzione supporti cartacei realizzati con disegni a rilievo, testi con caratteri in nero e Braille: non presente

presente
Percorsi Orizzontali Interni-Agevoli e presenza di Rampe: presente

presente
Percorsi verticali-Scale con gradini dagli angoli smussati : presente

non presente
Esposizione di calchi e modellini dell'area e dei suoi elementi più rilevanti: non presente

presente
Servizi igienici a norma per handicap: presente

presente
Servizio di ristorazione interno: presente

non presente
Servizio di ristorazione interno per celiaci: non presente

non presente
Servizio di pronto soccorso e assistenza clienti: non presente

Presente
Servizio di ristorazione esterno: Presente

non presente
Servizio di ristorazione esterno per celiaci: non presente

Fondazione Giovanni Amato Onlus socio ENAT



N. Visite: 435012


  • Copyright © 2011-2013. All Rights Reserved.
    Progetto web sviluppato da Wabi Media CT