ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish
Versione normale Versione Ipovedenti

LEGGENDA
leggenda mobilità Mobilità
Esigenze dell'utenza: chiarezza di informazioni, autonomia dei movimenti, minimo sforzo fisico sicurezza e comfort 

leggenda vista
Vista 
Esigenze dell'utenza: chiarezza di informazioni autonomia dei movimenti, minimo sforzo fisico garanzia dell'orientamento, sicurezza e comfort 
leggenda udito
Udito 
Esigenze dell'utenza: chiarezza di informazioni autonomia dei movimenti, minimo sforzo fisico garanzia dell'orientamento, sicurezza e comfort 
leggenda gusto
Gusto 
Esigenze dell'utenza: chiarezza di informazioni sulla composizione dei cibi, disponibilità di cibi specifici, possibilità di personalizzare orari per pasti possibilità di personale medico reperibile, sicurezza e comfort 

verde accessibile Accessibile
giallo accessibile parzialeAccessibile parziale
rosso non accessibileNon accessibile
grigio informazioni mancantiInformazioni mancanti
Riserva Naturale Orientata del Bosco di Sperlinga e dell'Alto Salso

Bene Naturalistico 
Sicilia , Enna , Sperlinga

Le nostre valutazioni di accessibilità del bene

mobilità livello duevista livello unoudito livello unoristorazione livello uno

Orari:
per informazioni www.provincia.enna.it/areeprotette/sperlinga.html


Biglietteria:


Recapiti:
Tel.:0935/521241-52111

Come Arrivare Privato:
Da Enna, seguendo le indicazioni Calascibetta e poi proseguendo per Leonforte-Nicosia, lungo la SS. 117, prendere il bivio per la SS. 120.Seguire le indicazioni "Azienda Di Rovello"


Il bosco, costituito esclusivamente da
roverelle, spesso esemplari secolari, è abitato da esemplari di
sparviero. Inoltre, donnole, martore, gatti selvatici, lepri, volpi e
conigli.l Bosco di Sperlinga è una isolata e residua formazione boschiva
a roverelle (Q. pubescens l.s.) alle pendici orientali del Monte
Zimmara. Quella che si propone è una delle possibilità di accesso al
bosco che attualmente è diviso quasi interamente tra due aziende
faunistico-venatorie, la San Silvestro-Intronata e la Cicera. Il bosco
meriterebbe migliore tutela, visto che molti  tratti sono degradati,
ridotti ad un "cespuglieto" ceduo.

L'escursione è effettuabile a piedi e in bici,  è facile. In questo caso all'ingresso del bosco ci si incammina lungo la traccia ben battuta, che dopo 100 m si biforca (a destra si va al rifugio). Diritto si sale per la vetta, addentrandosi nel bosco, ben curato, oltrepassando una prima chiudenda. A 2.7 km dall'ingresso, si è già in cima, dove c'è una seconda chiudenda e si fa dietro-front e ci si incammina per il ritorno.


Informazioni turistiche



L'area è grande ben 1.299 ettari con una
zona A di 795 ettari
ed una zona di preriserva di 504
ettari, posta nei comuni di Sperlinga e di Nicosia;comprendeva anche, soprattutto dopo una opportuna correzione della prima
delimitazione, una parte della alta valle del fiume Salso Cimarosa, l'antico
Kiamosoros, che, formato dall'unione dei fiumetti di Sperlinga e di Nicosia,
inizia qui la sua corsa verso il bacino della diga di Pozzillo, sotto Regalbuto
e poi verso il Simeto.Purtroppo questa riserva è stata stralciata dal piano a
causa di un ricorso presentato da cacciatori palermitani la cui lobby
spadroneggia nella zona ed è oggi sottoposta ad un feroce prelievo venatorio
che impunemente depaupera il bellissimo ambiente naturale.






Il bosco di Sperlinga è di proprietà del Comune di Sperlinga e dato in gestione al Corpo Forestale, distaccamento di Nicosia. È interamente recintato e dispone di due accessi. Solo il primo accesso è dotato di passaggio pedonale, utilizzato al di fuori degli orari di apertura. L'ingresso è gratuito e all'interno del bosco si trova un antico stabile ristrutturato, adibito ad ufficio della Forestale, aperto durante gli orari di lavoro degli operai della manutenzione (sono gli stessi di quelli d'apertura dei cancelli).




 

 


Hai visitato questo sito? Lascia la tua recensione sul livello di Accessibilità. Grazie.

Nessun commento
Aggiungi il tuo commento
Nome completo
Email
Commento

ACCESSIBILITA' DEL SITO

Non Presente
Ampia disponibilità nel reperire informazioni sull'accessibilità del bene in oggetto: Non Presente

Non Presente
Ampia disponibilità nel reperire informazioni : Non Presente

Non Presente
Ampia disponibilità nel reperire informazioni sull'accessibilità del bene in oggetto: Non Presente

Presente
Ampia disponibilità degli orari di visita: Presente

non presente
Possibilità di raggiungere il bene con mezzi pubblici di trasporto: non presente

non presente
Parcheggi riservati: non presente

non presente
Parcheggi riservati: non presente

non presente
Mappa tattile del percorso posizionata all'ingresso: non presente

presente
Ingresso privo di ostacoli e opportunamente segnalato: presente

non presente
Servizio di accoglienza opportunamente qualificato per l'accoglienza di soggetti diversamente abili: non presente

non presente
Distribuzione su richiesta di audioguide: non presente

non presente
Distribuzione supporti cartacei (locandine-brochure-depliant): non presente

non presente
Distribuzione supporti cartacei (locandine-brochure-depliant): non presente

non presente
Distribuzione supporti cartacei realizzati con disegni a rilievo, testi con caratteri in nero e Braille: non presente

non presente
Percorsi verticali-ascensori: non presente

non presente
Esposizione di calchi e modellini dell'area e dei suoi elementi più rilevanti: non presente

non presente
Servizi igienici a norma per handicap: non presente

non presente
Servizio di ristorazione interno: non presente

non presente
Servizio di pronto soccorso e assistenza clienti: non presente

Fondazione Giovanni Amato Onlus socio ENAT



N. Visite: 346347


  • Copyright © 2011-2013. All Rights Reserved.
    Progetto web sviluppato da Wabi Media CT